Tel  0287252527

Servizio di disinfestazione formiche

La disinfestazione formiche è una tecnica molto impiegata in ambito residenziale e rurale per evitare il profilare di colonie ed evitare i problemi che queste generano. Le formiche svolgono funzioni diversi e generalmente si dividono in regine, operaie e maschi. Le colonie che creano sono differenti e conoscere la loro modalità’ di interazione è fondamentale per determinare la migliore tecnica di azione. Per esempio alcune colonie sono caratterizzate dalle regine che rimangono nel nido e contribuiscono al proliferare della stessa colonia, mentre i maschi e le femmine si occupano di importare il cibo, in altre colonie invece anche le regine fuoriescono determinando i trafiggi principali da seguire.formica

Dopo aver delimitato il territorio la regina avrà come unico scopo l’espansione del nido. Da qui in poi, quando la colonia è diventata grande a sufficienza, sarà possibile avere un distaccamento di alcuni componenti per la creazione di una nuova colonia. Ciclo che si ripete una volta ogni due anni circa. Le formiche possono risultare particolarmente insidiose, e se è vero che nella maggior parte delle volte costituiscono un problema solo per la vegetazione, nei casi più complicati possono diventare anche fastidiose per l’uomo e recare allergie o punture fastidiose, rendendo cosi non vivibile gli ambienti che hanno insediato.


Disinfestazione formiche: modalità di intervento


Si intuisce facilmente come le formiche siano una società gerarchica fortemente organizzata e strutturata, ragion per cui il processo di disinfestazione richiede applicazioni sistematiche e strutturate. E’ fondamentale individuare la specie e monitorarla per capirne il suo comportamento e individuare sia i nidi sia i loro tragitti principali. Solo in questo modo sarà possibile applicare una tecnica funzionale e risolutiva. Inoltre oltre ad agire, sono molti anche gli accorgimenti che permettono di prevenire la formazione di colonie.


La scarsa pulizia è uno dei primi elementi che può attirare le formiche cosi come le strutture il legno o i luoghi umidi. Le formiche prediligono le crepe o i terreni profondi ed alcuni tipi di piante. Per cui è fondamentale prestare massima attenzione alla pulizia ed evitare qualunque tipo di ristagno, specialmente nei giardini. Tenendo presenta quanto riportato sopra riguardo la disinfestazione delle formiche, le possibile tecniche di intervento possono basarsi sulla modifica dell’ambienta, con il fine di renderlo sgradevole alle formiche e quindi eliminando ogni fonte d’acqua o di cibo possibile. Di più facile soluzione sono gli interventi meccanici, che si basano su sigillare le fessure o le crepe che vengono usate dalle formiche come passaggio.


Ed infine gli interventi chimici, da impiegare nei casi più complessi ed atti a distruggere all'origine le colonie. Questi si possono basare su polveri secche, su composti liquidi da far cadere nei nidi, se individuati o su esche che evitano la crescita del nido. La tecnica più adeguata è da scegliere in base all'entità dell’invasione e della colonia, tuttavia generalmente la modalità’ chimica è quella più efficace e veloce per la disinfestazione formiche, sebbene richiede che gli ambienti siano arieggiati ed un attenzione particolare qualora sia presenti bambini nei luoghi da disinfestare.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Accettando, acconsenti in automatico all'uso dei cookie.